unità di recupero e trattamento URT-eco
10 modelli standard disponibili, 5 per installazione orizzontale in controsoffitto e 5 per installazione verticale a terra.

Portata d’aria da 650 m3/h a 4.000 m3/h, con recupero di calore superiore al 73% o anche maggiore su richiesta.

Le unità di recupero costituiscono il completamento della gamma produttiva Everclima.
La serie viene realizzata in 5 modelli orizzontali e 5 modelli verticali (quest’ultima con la possibilità del by-pass sul recuperatore per il free-cooling nelle stagioni intermedie), con portata da 650 m”h a 4.000 m/h, con recupero di calore superiore al 73%.
impiego »
Le unità trovano impiego in ambienti civili, commerciali, uffici, locali pubblici ed in particolare nelle sale fumatori nel rispetto della legge N°3 del 16/01/2003 “tutela della salute dei non fumatori”.
descrizione costruttiva »
  • Telaio con profilati in lega di alluminio estruso anticorodal del tipo UNI 9006/1 e giunti d’angolo a tre vie in alluminio presso fuso.
  • Pannellatura a doppia parete “sandwich” ‘, costituita da un componente isolante in poliuretano espanso densità di 47 Kg/m’ con tolleranza di ‡ di 2 Kg/m’ rivestito sul lato interno con lamiera zincata e sul lato esterno con lamiera zincata preverniciata, entrambe dello spessore di 0.5 mm, completa di tubolare perimetrale in pvc.
  • Grazie all’elevato numero di celle chiuse, superiori al 95%, la schiuma poliuretanica presenta una conduttività termica misurata secondo la norma UNI 7891, di 0,0247 W/(m °K) alla temperatura di 10°C, con classe 1 di reazione al fuoco in quanto espanso utilizzando acqua e quindi priva di CFC e HCFC.
  • La temperatura di utilizzo del pannello sarà compresa in un intervallo fra i -40 C e +80°C in eseroizio continuo, senza sostanziali variazioni delle caratteristiche termoisolanti.
  • Recuperatore di calore statico Aria-Aria a flussi incrociati, piastre in alluminio con superficie turbolenziata, telaio in alluminio con sigillatura supplementare del pacco scambiatore. Temperatura di esercizio compresa fra -30°C e 90°C, pressione differenziale massima 1000 Pa. Rendimento minimo in regime invernale 73%.
  • Batterie di scambio termico geometria 3012, tubi in rame 12,45 x 0,35 mm, aletta in alluminio spessore 0,12 mm, collettori in rame e telaio in acciaio zincato.
  • Previste per batterie di raffreddamento, deumidificazione, recuperatore lato espulsione, sono realizzate in acciaio INOX AISI 304 e sono dotate di uno o più manicotti di scarico anch’essi in acciaio INOX AISI 304. Vengono installate internamente sulla versione orizzontale ed esternamente con isolamento sulla versione verticale.
  • Filtri a cella con telaio in acciaio zincato, media filtrante in fibra sintetica, reti di protezione in filo d’acciaio zincato elettrosaldato, parzialmente rigenerabile classe G3-EN779.
  • Elettroventilatore con motore elettronico a controllo programmabile a portata costante, mediante segnale 0/10V (per i modelli 01-02) o tramite dip-switch 4-5-6 (per i modelli 03-04). Dopo aver scelto la portata preferita il ventilatore cambia automaticamente la velocità di rotazione per adeguarsi alle perdite di carico del circuito, garantendo la portata d’aria programmata, sino al raggiungimento della pressione disponibile corrispondente (vedi tabella caratteristiche aerauliche).
Disponibili in 8 versioni (4 verticali + 4 orizzontali) standard ma modificabili

Disponibili in 10 versioni
(5 verticali + 5 orizzontali)
standard ma modificabili

Ogni modello è personalizzabile al 100%
Portata d'aria da 650 a 4.000 m3/h

Recupero di calore superiore al 73%